temperatura della lavatrice

Come impostare la temperatura della lavatrice in funzione del tessuto

Per la maggior parte della gente, lavare il bucato in lavatrice significa detergere a 40 ° C. Ma è davvero corretto? Possiamo lavare tutto a 40 ° C o esistono delle eccezioni? A meno che tu non disponga di un servizio di stiro a domicilio Milano, ti consigliamo di prendere visione dei seguenti suggerimenti su come impostare la temperatura della lavatrice in funzione del tessuto da lavare. La nostra guida sulla temperatura della lavatrice ti aiuterà a decidere a quale temperatura lavare i vestiti, sia che tu stia lavando jeans, bianchi, vestiti colorati o vestiti per bambini.

Quando lavare i vestiti a 20 ° C e a 30°

Esperti hanno testato le macchine con il programma di cotone a 20 ° C e hanno scoperto che abbassare la temperatura da 40 a 20° C riduce drasticamente i costi di esercizio – in media del 66%. Questo perché le lavatrici devono usare meno energia per riscaldare l’acqua a temperature più basse. E hanno scoperto che il potere di pulizia è solo leggermente peggiore a 20 ° C rispetto a 40 ° C.

Utilizzando 20 ° C anziché 40 ° C si potrebbero ridurre i costi di gestione del 66!

– Vantaggi del lavaggio a 30 ° C

Come puoi immaginare, è l’impostazione consigliata per molti abiti delicati, come la lana e la seta, ma controlla sempre prima l’etichetta. Le temperature più basse contribuiscono a preservare i tessuti colorati. Analogamente ai programmi di cotone a 20° C, lo sporco generico viene facilmente rimosso e si risparmia sulla corrente.

I costi sono leggermente più alti per il lavaggio a 30 ° C rispetto ai 20 ° C, ma vengono pur sempre ridotti di circa il 46% rispetto al programma a 40 ° C.

Differenza tra lavaggio a 40 ° C e 30 ° C 

Mentre un programma a 30 ° C è adatto per tessuti delicati, un lavaggio a 40 ° C è ideale per tessuti più resistenti. È adatto per cotone, lino o viscosa, acrilico, acetato, misto lana e misto lana / poliestere – in altre parole, la maggior parte dei capi di uso quotidiano. Questo è probabilmente il motivo per cui è la temperatura di lavaggio più comune utilizzata da molti.

Qui i costi di gestione aumentano, ma sono pur sempre minori ai lavaggi ad alte temperature dedicati ai capi in cotone e resistenti.

E se ancora dovessi non vederci chiaro, un servizio stiro a domicilio Milano potrà aiutarti!

Fonte: stiro per voi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *