liberarsi dei topi

Come liberarsi dei topi nel box di casa e nel magazzino

L´autunno e l´inverno sono le stagioni migliori per i roditori che cercano di farsi strada in case calde e accoglienti, ma non è mai troppo presto per iniziare la prova del “mouse”. Ecco cosa devi sapere su quelle fastidiose piccole creature – e come puoi sbarazzartene quando ne vedi una. Quindi seguici con la piccola guida su come liberarsi dai topi.

Come liberarsi dai topi e tenerli lontani per sempre

Quando si tratta di bandire i roditori, la miglior difesa è un buon attacco. E purtroppo una brutta notizia: non vi è mai solo un topo in casa. Quindi, se vedi un topo, ne hai quasi sicuramente più di uno. Stanno cercando le stesse cose che cercano gli umani in inverno – cibo, acqua e riparo. Ma attenzione, gli escrementi non sono i soli segni rivelatori.

Sentieri di pallini di cacca sono certamente un segno importante della presenza di topi, ma la prova migliore è controllare se eventuali scorte o scatole della tua dispensa sono state rosicchiate. Puoi vedere se trovi detriti sui tuoi scaffali o segni di rosicchiatura su scatole o sacchetti di cibo. In casi di dubbio e come metodo preventivo, poni per gli angoli della casa o del tuo magazzino delle trappole o del veleno per topi.

Di fatti, i roditori di tal specie potrebbero causare danni pericolosi. Non solo possono intaccare e scavare i muri di casa, ma i topi possono masticare i fili elettrici causando spesso incendi domestici. E portare a tante malattie.

Come liberarsi dai topi con i rimedi casalinghi

Uno dei metodi casalinghi più efficienti è la trappola per topi. Molto efficace se posta in un angolo assieme ad una piccola quantità di burro di arachidi o formaggio. Giusto: ma qual è l´angolo migliore per piazzarle? Il primo passo per mettere giù le trappole: consiste nel scoprire da dove vengono, perché mettere le trappole in modo casuale in tutto il piano interrato o nel magazzino non ti servirà a nulla. Inoltre, cerca di determinare dove vivono e costruiscono nidi. Una volta individuati quei luoghi, imposta le trappole attorno a quelle aree. Ovviamente, i disinfestatori professionisti saranno in grado di determinare esattamente dove metterli e quanti ne avrai bisogno.

E una volta gestita l’infestazione all’interno, ti consigliamo di assicurarti che non possano entrare altri topi. Essi sono in grado di entrare attraverso aperture della dimensione di un centesimo. Ebbene sì, possono adattarsi a qualcosa come le dimensioni di un quarto della loro statura- incredibile! Inoltre, tali roditori possono rosicchiarsi la strada per rendere l’apertura più grande. La buona notizia: Non possono mangiare la lana d’acciaio. Quindi, presta molta attenzione a dove i tubi entrano nella casa e lungo le fondamenta dello scantinato, assicurati di sostituire la sverniciatura e assicurati di aver schermato le prese d’aria e le aperture dei tuoi camini.

www.disinfestazionemilano.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *